Una città dopo la peste. Impresa e mobilità sociale ad Arezzo nella seconda metà del Trecento.pdf

Una città dopo la peste. Impresa e mobilità sociale ad Arezzo nella seconda metà del Trecento

Alberto Luongo

Lepidemia nota come Peste Nera, che tra 1347 e 1351 decimò la popolazione europea, è uno dei più noti eventi periodizzanti della storia medievale. Nonostante le numerose teorie che sono state elaborate dagli studiosi sulle sue conseguenze economiche e sociali, non sono molte le ricerche specifiche sullargomento che abbiano come oggetto la realtà italiana. La città di Arezzo ha conservato un buon numero di registri notarili e commerciali risalenti alla seconda metà del Trecento, fonti che consentono di conoscere con un buon livello di dettaglio la vita economica dei suoi abitanti. Il volume ricostruisce le parabole di imprenditori, artigiani e salariati aretini che si resero protagonisti di percorsi di mobilità sociale nel contesto dei profondi mutamenti legati allimprovviso crollo demografico di metà secolo. Emerge così un quadro vivace e dinamico fatto di nuove produzioni tessili, commerci su scala italiana e mediterranea e investimenti fondiari, che costituirono alcune delle più importanti risposte della comunità allepidemia.

Presentazione video del volume “Una città dopo la peste.Impresa e mobilità sociale ad Arezzo nella seconda metà del Trecento” (Pisa University Press, 2019) di Alberto Luongo. Con la partecipazione dell’autore, di Paolo Grillo (Docente di Storia Medievale all’Università degli Studi di Milano), Alma Poloni (Docente di Storia Medievale all’Università degli Studi di Pisa), Maurizio ...

6.81 MB Dimensione del file
9788833392790 ISBN
Una città dopo la peste. Impresa e mobilità sociale ad Arezzo nella seconda metà del Trecento.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.clubajedrezcalasanz.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Una Citta' Dopo La Peste è un libro di Luongo Alberto edito da Pisa University Press a gennaio 2020 - EAN 9788833392790: puoi acquistarlo sul sito HOEPLI.it, la grande libreria online.

avatar
Mattio Mazio

La città di Arezzo ha conservato un buon numero di registri notarili e commerciali risalenti alla seconda metà del Trecento, fonti che consentono di conoscere con un buon livello di dettaglio la vita economica dei suoi abitanti. Dalla peste al Coronavirus: la «seconda volta» della Lombardia ... si procede in due modi: da un lato (come già nella peste di San Carlo) ... 200 anni dopo la peste e 200 anni prima di SARS-CoV-2.

avatar
Noels Schulzzi

E’ avvenuto dopo la peste del trecento, tutti ci hanno pensato, ma anche dopo la seconda guerra mondiale e dopo gli attacchi di mafia che la sfregiarono quel 27 maggio del 1993, di cui proprio oggi cade la ricorrenza. Le settimane alle nostre spalle e quelle che abbiamo davanti sono le più dure e inedite che abbiamo mai vissuto.

avatar
Jason Statham

Una città dopo la peste. Impresa e mobilità sociale ad Arezzo nella seconda metà del Trecento è un eBook di Luongo, Alberto pubblicato da Pisa University Press a 12.99.

avatar
Jessica Kolhmann

Riparte il premio 'Cresco Award Città Sostenibili', promosso da Fondazione Sodalitas in collaborazione con Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani) e con il patrocinio della Commissione Europea e del ministero dell’Ambiente, che vuole premiare e mettere in risalto l’impegno dei Comuni italiani per lo sviluppo sostenibile dei territori.