La questione del senso. Con Heidegger e Wittgenstein sullenigma dellesistenza.pdf

La questione del senso. Con Heidegger e Wittgenstein sullenigma dellesistenza

Francesco Camerlingo

Sono. Siamo. Il mondo è. Perché? Perché lessere piuttosto che il nulla? Qual è, insomma, il senso dellessere?. Domande, queste, con cui luomo di ogni dove e di ogni quando è stato ed è chiamato, in modo più o meno consapevole, a fare i conti. Lintera sua impresa conoscitiva (mito, religione, metafisica, scienza) potrebbe infatti essere interpretata come un audace tentativo di trovare ad esse una risposta. Ma che senso hanno queste stesse domande? Da dove provengono? Di che cosa vanno realmente alla ricerca? Esiste davvero un senso che possa essere eventualmente compreso e che sia perciò in grado di gettare una luce rivelatrice sullenigmatico fatto: che il mondo è? E questo fatto, dopotutto, rappresenta davvero un problema da risolvere tra gli altri, o non si tratta piuttosto di una singolarità irriducibile, di un miracolo che chiede soltanto dessere ammirato?

Wittgenstein afferma che non esistono leggi naturali. Le leggi e quindi la regolarità appartengono solo alla logica " Fuori dalla logica tutto è accidente ". accanto alle proposizioni che concernono i fatti Leibniz ammetteva " Le verità di ragione " e Hume verità che concernono "Relazioni tra idee" ed entrambi gli attribuivano la "Necessità"nel senso che la negazione di ... senso stesso dell'essere e del tempo, così come Lévinas ricerca al di là dell'esistenziale ed al principio dell'etica il senso stesso dell'umano: in entrambi i casi ed anche se in termini certamente differenti il senso investe nella sua comprensione la questione della temporalità e il senso stesso della temporalità che è ricercato.

4.42 MB Dimensione del file
9788870188103 ISBN
La questione del senso. Con Heidegger e Wittgenstein sullenigma dellesistenza.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.clubajedrezcalasanz.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

cui Adorno, affrontando la questione del significato delle opere ... cui il carattere di enigma può essere pensato è se il senso stesso ... filosofia dell'arte del Novecento è quella che poggia sul presuppo- ... to nell'arte (nell...

avatar
Mattio Mazio

La Questione del senso. Con Heidegger e Wittgenstein sull'enigma dell'esistenza libro Camerlingo Francesco edizioni Il Nuovo Melangolo collana Socrates , 2011

avatar
Noels Schulzzi

Compra La questione del senso. Con Heidegger e Wittgenstein sull'enigma dell'esistenza. SPEDIZIONE GRATUITA su ordini idonei Heidegger e Wittgenstein filosofi del Novecento 84 origine, aveva studiato teologia e fi-losofia presso l'università di Fribur-go, dove poi insegnò e di cui nel 1933 divenne anche rettore, pro-nunciando in questo suo ruolo un di-scorso considerato di adesione al na-zismo, ma dimettendosi da tale cari-ca un anno dopo e tornando a con-

avatar
Jason Statham

senso stesso dell'essere e del tempo, così come Lévinas ricerca al di là dell'esistenziale ed al principio dell'etica il senso stesso dell'umano: in entrambi i casi ed anche se in termini certamente differenti il senso investe nella sua comprensione la questione della temporalità e il senso stesso della temporalità che è ricercato.

avatar
Jessica Kolhmann

me si sa, una riflessione filosofica sul senso e sul destino dell'Eu- ropa e ... ra» di Heidegger con Husserl (o di Husserl con lui, come sa- ... mistero e un enigma: il mistero della apparizione del pensie- ... degger anche pensi: la... O la forma della domanda sulla esistenza di Dio, del senso di inutilità, della percezione di ingiustizia. Una domanda di senso che nasce - ripetiamolo con le parole ...