Disturbi del linguaggio e neuroliguistica.pdf

Disturbi del linguaggio e neuroliguistica

Richiesta inoltrata al Negozio

Questo libro evidenzia la necessità e i vantaggi di una collaborazione tra la scienza medica e quella linguistica nello studio del linguaggio. Sono descritti alcuni deficit di elaborazione del linguaggio e vengono forniti esempi di ricerche sperimentali basate su un approccio congiunto tra la prospettiva linguistica e quella valutativa riabilitativa. Il lettore che voglia avviare lo studio neurolinguistico del linguaggio troverà in questo volume un adeguato punto di partenza. Lo specialista verificherà come una sempre più stretta interazione tra le discipline interessate al linguaggio possa fornire nuove prospettive di ricerca e nuovi strumenti di indagine, il cui sviluppo rappresenta una delle più importanti sfide per la ricerca dei prossimi anni.

Sono descritti alcuni deficit di elaborazione del linguaggio e vengono forniti esempi di ricerche sperimentali basate su un approccio congiunto tra la prospettiva linguistica e quella valutativa riabilitativa. Il lettore che voglia avviare lo studio neurolinguistico del linguaggio troverà in questo volume un adeguato punto di partenza.

2.28 MB Dimensione del file
9788855702256 ISBN
Disturbi del linguaggio e neuroliguistica.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.clubajedrezcalasanz.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Manuale di neurolinguistica. Fondamenti teorici, tecniche di indagine, applicazioni di Andrea Marini Carocci, Roma (2008) Il volume intende porsi come un valido punto di riferimento per quanti vogliano avere una panoramica delle basi neurocognitive del linguaggio. È diviso in sei parti. Nella prima parte, di carattere introduttivo, viene ... Introduzione • Anatomia funzionale delle abilità cognitive superiori (richiami) • Principi di neurologia e cenni ai metodi di studio • Storia della relazione mente-cervello • Fondamenti di linguistica e psicolinguistica • Principi di neurolinguistica e diagnosi dell’afasia Elaborazione del linguaggio e suoi disturbi per lesioni cerebrali focali:

avatar
Mattio Mazio

comunicativi e non formali del linguaggio Approccio neurolinguistico: basato sulla classificazione neurolinguistica dei disturbi di linguaggio, permette di confrontare pazienti afasici diversi, ma non costituisce un modello interpretativo Approccio cognitivo: basato sul ripristino delle funzionalità di specifici aspetti di competenza La disartria è un disturbo del linguaggio dovuto a una lesione del sistema nervoso, in particolare nelle sedi del controllo neuromotorio. Si traduce nella difficoltà ad articolare le parole legata a problemi neurologici che determinano un inadeguato tono muscolare della bocca e degli altri muscoli legati alla produzione del discorso.

avatar
Noels Schulzzi

comunicativi e non formali del linguaggio. ▫ Approccio neurolinguistico: basato sulla classificazione neurolinguistica dei disturbi di linguaggio, permette di confrontare pazienti afasici diversi, ma non costituisce un modello interpretat...

avatar
Jason Statham

Il disturbo specifico del linguaggio è un disturbo evolutivo del linguaggio, detto specifico in quanto non è collegato o causato da altri disturbi evolutivi del bambino, come ad esempio ritardo mentale o perdita delludito. Fa parte della famiglia dei Disturbi Evolutivi Specifici. Esso è indicato dalla sigla F80 nella classificazione dellOrganizzazione Mondiale della Sanità e si trova nel ... Prof. Andrea Marini, Lei è autore del libro Manuale di neurolinguistica pubblicato da Carocci: di cosa si occupa la neurolinguistica? La Neurolinguistica è una disciplina relativamente recente che, nell’alveo delle Neuroscienze Cognitive, indaga i rapporti tra cervello (neuro-) e linguaggio (-linguistica), ovvero le basi neuro-anatomiche del linguaggio da vari punti di vista. Da un punto ...

avatar
Jessica Kolhmann

Disturbi del linguaggio e neuroliguistica: Questo libro evidenzia la necessità e i vantaggi di una collaborazione tra la scienza medica e quella linguistica nello studio del linguaggio.Sono descritti alcuni deficit di elaborazione del linguaggio e vengono forniti esempi di ricerche sperimentali basate su un approccio congiunto tra la prospettiva linguistica e quella valutativa riabilitativa.