Acri 1291. La caduta degli stati crociati.pdf

Acri 1291. La caduta degli stati crociati

Antonio Musarra

Il 18 maggio del 1291, dopo un drammatico assedio, Acri, lopulenta capitale del regno crociato di Gerusalemme, cadeva sotto i colpi dun giovane ma ambizioso sultano mamelucco, seguita dieci giorni dopo dal castelletto templare, teatro dellestrema difesa cittadina. Cessava così, dopo quasi due secoli, la presenza crociata in Terrasanta. LOccidente metabolizzò il fatto con un gran vociare e molte recriminazioni, ma senza impegnarsi attivamente per recuperare quanto perduto. In questo libro, la fine degli stati crociati è letta nel contesto più generale dei sommovimenti che interessarono il territorio siro-palestinese nel corso del XIII secolo: unarea contesa a vario titolo fra Mongoli e Mamelucchi, Genovesi, Pisani e Veneziani, papi e imperatori, Templari e Ospitalieri, re, regine e reggenti, e difesa da nugoli di crociati sovente indisciplinati che finiranno per decretarne la rovina.

Il 18 maggio del 1291, dopo un drammatico assedio, Acri, l’opulenta capitale del regno crociato di Gerusalemme, cadeva sotto i colpi d’un giovane ma ambizioso sultano mamelucco, seguita dieci giorni dopo dal castelletto templare, teatro dell’estrema difesa cittadina. Cessava così, dopo quasi due secoli, la presenza crociata in Terrasanta.

9.82 MB Dimensione del file
9788815267399 ISBN
Acri 1291. La caduta degli stati crociati.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.clubajedrezcalasanz.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Sabato 4 febbraio 2017 alle ore 16,00 l'Associazione Italia Medievale e Archeobooks sono lieti di invitarvi alla presentazione del saggio di Antonio Musarra "Acri 1291. La caduta degli stati crociati" (Il Mulino, 2017) che si terrà nella Sala Conferenze del Civico Museo Archeologico di Milano (Ingresso da Via Nirone, 7).

avatar
Mattio Mazio

Libro di Antonio Musarra, Acri 1291 - La caduta degli stati crociati, dell'editore Il Mulino, collana Biblioteca storica. Percorso di lettura del libro: Storia, Medioevo. Acri 1291. La caduta degli stati crociati, Bologna, il Mulino, 2017. Sappiate, bei signori, che nessuno potrebbe dire né raccontare il pianto e il dolore che vi fu quel giorno, e la pietà per i piccoli massacrati e sventrati dai cavalli, che gli passavano sopra, né c’è persona al mondo, pur con cuore duro, che non piangesse a vedere quella punizione, e perciò sono sicuro che tutti i

avatar
Noels Schulzzi

Acquista online il libro Acri 1291. La caduta degli stati crociati di Antonio Musarra in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store. ACRI 1291 LA CADUTA DEGLI STATI CROCIATI musarra antonio Disponibilità: solo 1 copia disponibile, compra subito! Se ordini entro 1 ora e 53 minuti, consegna garantita in 48 ore lavorative scegliendo le spedizioni Express

avatar
Jason Statham

On May 18, 1291, after a disastrous siege, Acre, the capital of the Crusader Kingdom of Jerusalem, fell under to the attacks of a young yet ambitious Mamluk sultan. After almost two centuries, so ended the Crusaders’ presence in the Holy Land. The

avatar
Jessica Kolhmann

Da quel momento il Messale è stato oggetto di grande attenzione da parte degli ... la realizzazione nello scriptorium di Acri, importante roccaforte crociata, in un ... insieme agli altri ordini, furono costretti a seguito della caduta di... L'attività mercantile ed il flusso delle merci negli stati crociati durante i due secoli della ... nel 1191, e si mantenne più o meno fino alla caduta degli stati crociati21, ... popolani scappate da Acri nel 1291 furono ammesse al Ma...