Il fantasma di Gorle.pdf

Il fantasma di Gorle

Giorgio Milesi

È una faccenda non del tutto usuale questa di Ignazio M., scrittore un po dandy, grand-gourmet, che si ritrova fantasma ai giorni nostri nellaria di Gorle, minuscolo paese del bergamasco. Le giornate si susseguono scandite da incontri con amici e personaggi strampalati, fino ad assistere al proprio funerale. Ma i suoi nuovi e impalpabili panni non gli impediscono di spaziare fino a Londra, dove vive avventure con aquiloni e vecchie conoscenze, né di concedersi ideali pranzi raffinati. È accaduto tutto o è un sogno? Un romanzo che si avventura nelleterno gioco della letteratura, sempre in equilibrio tra verità e menzogna.

Giorgio Milesi (Bergamo, 27 ottobre 1927 – Gorle, 5 aprile 2008) è stato un saggista, scrittore e artista italiano.. Biografia. Milesi dopo una prima laurea in Scienze Agrarie, consegue anche la laurea in Lingue, che lo porterà a perseguire l'attività di professore presso alcuni licei della bergamasca.L'attività di scrittore inizia per motivi professionali: la sua iniziale notorietà è ... Il fantasma di Gorle libro di Milesi Giorgio edizioni Book Editore collana Pandora; € 12,00. Potrebbero interessarti anche questi prodotti -5%. Un castello di carte libro di Craig Amanda edizioni Astoria ...

6.98 MB Dimensione del file
9788872325032 ISBN
Gratis PREZZO
Il fantasma di Gorle.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.clubajedrezcalasanz.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Il fantasma di Gorle, Libro di Giorgio Milesi. Sconto 5% e Spedizione gratuita per ordini superiori a 25 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Book Editore, collana Pandora, brossura, 2004, 9788872325032. COMUNE DI GORLE P.zza Papa Giovanni XXIII°, 15 24020 Gorle (BG) - Tel.0356592199 - C.F./P.IVA 00708390166 [email protected]

avatar
Mattio Mazio

Il mondo grande e terribile di Gramsci Vita di Nino Di quando, recluso dall'8 novembre del '26, gli caddero uno a uno 12 denti, a Gramsci, e qualche anno di carcere dopo, in pochi mesi, aveva perso 7 chili.Di quando, nel '31, i medici produssero certificati, prove: male di Pott, lesioni tubercolari, febbre, ipertensione, insonnia,… L'inchiesta. Crediti fantasma all'Asl, indagati Rossattini e Rocchi Abuso d'ufficio: 6 milioni omessi dai bilanci, dovuti da ospedali e cliniche ma mai riscossi. La direttrice attuale Mara Azzi ...

avatar
Noels Schulzzi

Indirizzo, telefono, mappa e recensioni delle imprese di Consulenza del Lavoro a Gorle. (Assistenza e Consulting su Occupazione e Impiego) Gorle (consulenza del lavoro gorle)

avatar
Jason Statham

ONDA/CORPUSCOLO a S. Quando eravamo pischelli leggevamo insieme Hawking in biblioteca. Ci piaceva la sua storia: paradossi e buchi neri in un romanzo. Dopo tutti questi anni vieni a dirmi che sai risolvere l’equazione di Schrödinger, che la metrica di Riemann la capisci proprio bene, perdio! Io invece - sono sempre quello che ti… Ne sono state recuperate due sabato, al largo del Corno tra Tavernola e Predore, da due squadre di sei sommozzatori dell’associazione North Central Divers (Ncd) di Gorle, in collaborazione con ...

avatar
Jessica Kolhmann

Lady Anjali Cassley vive nel castello di famiglia assieme ai suoceri Dancan e Susan Cassley. La giovane donna non ha ancora superato la morte del marito, ma la sua madre indiana programma già il suo nuovo matrimonio. Nel 2012, infatti, il fondatore della Lega passò nel giro di poche settimane dagli applausi scroscianti dei comizi alla celebre «notte delle scope» con Roberto Maroni a decantare la «pulizia» del partito. Un passo indietro, quello di Umberto Bossi, dovuto allo scandalo Belsito (e relativa inchiesta) e che ha di fatto aperto la strada a