Attentato al re. Oltre la morte di Giovanni Passannante 1878/2012.pdf

Attentato al re. Oltre la morte di Giovanni Passannante 1878/2012

Lucia M. Laurenzana

Il lavoro di Lucia Maddalena Laurenzana ripercorre la vita dellanarchico Giovanni Passannante. Nato a Salvia (Potenza) nel 1849, si trasferì presto a Salerno e poi a Napoli per trovare un lavoro stabile. Agli inizi degli anni Settanta si era ormai compiuta la sua formazione internazionalista e repubblicana. Il 17 novembre 1878, durante la visita ufficiale del re Umberto I a Napoli, Passannante, per compiere un gesto dimostrativo, lo ferì lievemente al braccio sinistro con un coltellino. Fu arrestato, processato e condannato a morte. Graziato dal re, la sua pena fu commutata in carcere a vita. Relegato per dieci anni nel carcere di massima sicurezza di Portoferraio, fu poi sottoposto a perizia psichiatrica e trasferito presso il manicomio criminale di Montelupo fiorentino dove morì nel 1910. La morte non mise fine alle sue sofferenze in quanto il cranio e il cervello furono sottoposti ad analisi scientifiche e nel 1936 furono esposti al museo criminologico di Roma. Nel 2007 riuscì ad autorizzare la sepoltura a Salvia, che dal 1879 era diventata Savoia di Lucania. Nel gennaio 2012 la tomba di Passannante venne profanata da ignoti.

Il giorno successivo all’attentato di Passannante al re, venne lanciata una bomba a Firenze contro un corteo monarchico dove pare ci furono tre morti e diversi feriti, mentre a Pisa, un altro ordigno dinamitardo esplose durante un’altra manifestazione contro la monarchia: venne arrestato Pietro Orsolini che, nonostante avesse provato la propria innocenza, morì nel carcere di Lucca nel 1887.

7.37 MB Dimensione del file
9788840018867 ISBN
Gratis PREZZO
Attentato al re. Oltre la morte di Giovanni Passannante 1878/2012.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.clubajedrezcalasanz.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Le migliori offerte per Attentato al re. Oltre la morte di Giovanni Passannante 1... - Laurenzana Luc... sono su eBay Confronta prezzi e caratteristiche di prodotti nuovi e … Attentato al re. Oltre la morte di Giovanni Passannante 1878-2012. Autori: Lucia Maddalena Laurenzana (1985) ha frequentato l’università a Bologna e ha conseguito la laurea triennale in Storia dell’età Moderna, la laurea magistrale in Scienze storiche e il Master in Comunicazione storica.Ha incentrato i suoi studi sulla storia del Mezzogiorno, in particolare sulla rivoluzione napoletana ...

avatar
Mattio Mazio

Dopo aver letto il libro Attentato al re.Oltre la morte di Giovanni Passannante 1878/2012 di Lucia M. Laurenzana ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. La morte non mise fine alle sue sofferenze in quanto il cranio e il cervello furono sottoposti ad analisi scientifiche e nel 1936 furono esposti al museo criminologico di Roma. Nel 2007 riuscì ad autorizzare la sepoltura a Salvia, che dal 1879 era diventata Savoia di Lucania. Nel gennaio 2012 la tomba di Passannante venne profanata da ignoti.

avatar
Noels Schulzzi

Nel 1878 fu autore di un fallito attentato alla vita di re Umberto I, il primo nella storia della dinastia Savoia. Condannato a morte, la pena gli fu commutata in ...

avatar
Jason Statham

Presentazione libro “Attentato al re. Oltre la morte di Giovanni Passannante 1872-2012”, Edizioni Unicopli. Sabato 17 febbraio, alle ore 18:30 Libreria Ubik, via Pretoria – Potenza Presenta la Dott.ssa Giulia Viggiani. “Il lavoro di Lucia Maddalena Laurenzana ripercorre la vita dell’anarchico Giovanni Passannante.

avatar
Jessica Kolhmann

Il giorno successivo all'attentato di Passannante al re, venne lanciata una bomba a Firenze contro un corteo monarchico dove pare ci furono tre morti e diversi feriti, mentre a Pisa, un altro ordigno dinamitardo esplose durante un'altra manifestazione contro la monarchia: venne arrestato Pietro Orsolini che, nonostante avesse provato la propria innocenza, morì nel carcere di Lucca nel 1887. Attentato al Re. Oltre la morte di Giovanni Passannante 1878-2012 di Lucia Maddalena Laurenzana, 4 Febbraio 2016, La collana editoriale del Master Il lavoro di Lucia Maddalena Laurenzana ripercorre la vita dell"anarchico Giovanni Passannante.