La responsabilità civile in condominio.pdf

La responsabilità civile in condominio

Luana Tagliolini

Lopera esamina le diverse fattispecie di responsabilità civile per danni causati in ambito condominiale secondo quanto disposto dal Codice Civile, dalla normativa speciale e dalla Giurisprudenza specifica. Il condominio, infatti, è per sua natura un luogo potenzialmente idoneo al verificarsi di danni di diversa specie, sia quando causati da terzi o verso di essi, da condomini verso altri condomini e ancora dallamministratore come pure nei suoi confronti. Nel libro vengono considerate diverse tipologie di danno - e le conseguenti responsabilità - con lobiettivo di formulare soluzioni e/o fornire consigli paratici a chiunque - professionista e non - voglia o debba affrontare, con consapevolezza e professionalità, le situazioni di pericolo che si dovessero manifestare in condominio quali, ad esempio, il malfunzionamento degli impianti, lammaloramento della struttura o la responsabilità per lesercizio di attività pericolose. In particolare vengono esaminate le seguenti tipologie di responsabilità civile: per fatto illecito

... della globale è che la polizza, pur essendo stipulata a livello condominiale, ... Come anticipato, si tratta di una garanzia accessoria alla responsabilità civile, ... 26 ott 2020 ... Assicurazione in condominio e franchigia, chi paga che cosa se è 1. ... l' assicurazione per la responsabilità civile copre l'assicurato rispetto al ...

3.29 MB Dimensione del file
9788849653311 ISBN
Gratis PREZZO
La responsabilità civile in condominio.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.clubajedrezcalasanz.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Cassazione Civile, sez. III, Sentenza n. 20557 del 30 settembre 2014. La Suprema Corte analizza la ripartizione delle responsabilità in capo ad amministratore, condominio ed impresa nel caso in cui i lavori condominiali abbiano causato danni ai singoli condomini, ovvero siano stati compiuti non a regola d’arte.

avatar
Mattio Mazio

La responsabilità civile in condominio Locazione e condominio: Amazon.es: Rezzonico, Silvio, Rezzonico, Matteo: Libros en idiomas extranjeros Selecciona Tus Preferencias de Cookies Utilizamos cookies y herramientas similares para mejorar tu experiencia de compra, prestar nuestros servicios, entender cómo los utilizas para poder mejorarlos, y La responsabilità civile dell'amministratore di condominio. In detta sentenza la Suprema Corte ha ribadito che la responsabilità civile per i danni cagionati da cose in custodia ex art 2051 c.c. individua una ipotesi di responsabilità oggettiva essendo sufficiente per l'applicazione della stessa del rapporto di custodia tra il responsabile e la cosa che ha dato luogo all'evento lesivo.

avatar
Noels Schulzzi

L’opera esamina le diverse fattispecie di responsabilità civile per danni causati in ambito condominiale secondo quanto disposto dal Codice Civile, dalla normativa speciale e dalla Giurisprudenza specifica.

avatar
Jason Statham

Dei danni derivanti dal lastrico solare sono responsabili in solido il condominio e il titolare dell'uso esclusivo dello stesso, salvo che il pregiudizio non derivi da fatto imputabile soltanto a quest'ultimo.

avatar
Jessica Kolhmann

Responsabilità civile dell’amministratore di condominio e negligenza Dal momento che il rapporto tra l’amministratore e il condominio è regolato dalle norme sul mandato in virtù di un contratto di mandato tra le parti, l’amministratore ha il dovere di eseguire l’incarico conferitogli con la diligenza del buon padre di famiglia di cui all’articolo 1710 del codice civile.