Responsabilità etica del filosofare. «Alfabeti» per un ethos condiviso.pdf

Responsabilità etica del filosofare. «Alfabeti» per un ethos condiviso

Calogero Caltagirone

In unepoca, come lattuale, caratterizzata da continui tentativi di eliminazione dellumano e della sua dignità, da processi e pratiche orientate allabuso e al sovvertimento delle sue grammatiche e sintassi fondamentali, la responsabilità etica del pensare il tempo che è dato da vivere è chiamata fortemente in causa. La necessità di pensare, responsabilmente, il proprio tempo costituisce, infatti, da sempre il tentativo di individuare una cifra in ordine alla ricerca della verità sullessere e sullagire umano per una convivenza plurale inclusiva, partecipativa e solidale. Per far fronte alla crisi che, principalmente, è di ordine antropologico, culturale ed etico, perché le conoscenze, i valori e i parametri di giudizio di cui ci si avvale nella quotidianità non sembrano essere più idonei a far vivere e comprendere il presente e ancor meno sembrano essere adeguati per la conoscenza del futuro, è urgente definire la responsabilità etica del filosofare, evitando sia un poco illuminato ritorno a forme e formulazioni tradizionali, immersi nella nostalgia di un passato vissuto e sperimentato come mitica «età delloro», sia lo «stare a guardare alla finestra» in attesa di tempi migliori, sia le strategie opportunistiche e faziose di adattamento al cambiamento, che si consumano nellagonia dei logori meccanismi di potere più o meno occulti. Questo per superare limbarbarimento nefasto di logiche accattivanti, frutto di una irresponsabilità culturale che domina la scena pubblica in maniera scandalosa, indecente e senza pudore.

Diventa etica aziendale, svolta da professionisti, rivolta a professionisti. Viceversa Spada, con una breve riflessione riporta l’etica alla sua dimensione antropocentrica. Del resto l’etica, come insieme di comportamenti svolti in un ambito di moralità sentita e condivisa, nasce proprio nella persona. responsabilità etica: ciascuno di noi è stato oggetto di una responsabilità. E quindi può agire responsabilmente nei confronti degli oggetti del proprio potere (prendersi ura del loro diritto all’esistenza) • Dobbiamo scegliere ed agire responsabilmente • La Responsabilità è …

1.21 MB Dimensione del file
9788838246821 ISBN
Responsabilità etica del filosofare. «Alfabeti» per un ethos condiviso.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.clubajedrezcalasanz.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Una responsabilità etica del pen- sare da maturare attraverso la ricerca di criteri di valutazione per razione, e di specificare me- glio la necessità di individuare nuovi «alfabeti» per un ethos condiviso, che, interpretando i bisogni emergenti ed evitando la condanna aprioristica della con- testualità culturale odierna, sia Presso le Edizioni Studium ha pubblicato: Responsabilità etica del filosofare. “Alfabeti” per un ethos condiviso (2018); Etica dei servizi alla persona e delle relazioni d’aiuto. Orizzonti valoriali di riferimento (2017); Religioni e ragioni pubbliche.

avatar
Mattio Mazio

Presso le Edizioni Studium ha pubblicato: Responsabilità etica del filosofare. “Alfabeti” per un ethos condiviso (2018); Etica dei servizi alla persona e delle relazioni d’aiuto. Orizzonti valoriali di riferimento (2017); Religioni e ragioni pubbliche. I nodi etici della traduzione (2016); Ignacio Ellacuría e la dimensione etica …

avatar
Noels Schulzzi

Per far fronte alla crisi che, principalmente, è di ordine antropologico, culturale ed etico, perché le conoscenze, i valori e i parametri di giudizio di cui ci si avvale nella quotidianità non sembrano essere più idonei a far vivere e comprendere il presente e ancor meno sembrano essere adeguati per la conoscenza del futuro, è urgente definire la responsabilità etica del filosofare ... etica pedagogia il termine greco ethos ed il termine latino mos, da cui sono derivati rispettivamente termini moderni di etica di morale- che erano in origine

avatar
Jason Statham

C. CALTAGIRONE, RESPONSABILITÀ ETICA DEL FILOSOFARE. «ALFABETI» PER UN ETHOS CONDIVISO 447 so corale di uomini reciprocamente riconosciuti e riconoscenti, i quali costruiscono comunità di persone che vivono insieme corri-

avatar
Jessica Kolhmann

L'etica descrittiva presuppone alla distinzione tra ethos ed etica. L'ethos è il comportamento; compito critico dell'etica è quello di giudicare le infinite forme di etica. La riflessione normativa: Individua e giustifica le forme morali più adeguate sulla base dei riferimenti assiologici. Verso un ethos condiviso (Pier Cesare Bori) Presenterò qui, nelle sue basi teoriche e nel suo metodo, l'esperienza didattica da me svolta nella casa circondariale Dozza dall'ottobre del 1998, soprattutto con stranieri, specialmente di tradizione islamica.