Il paradosso antropologico. Nicchie, micromondi e dissociazione psichica.pdf

Il paradosso antropologico. Nicchie, micromondi e dissociazione psichica

Massimo De Carolis

Che cosa unisce lidentità dei singoli individui a quella dei soggetti collettivi, delle nazioni e dei popoli? Come si legano tra loro lunità dellio e quella del noi? Un tempo, luna e laltra erano affidate a una medesima scissione orizzontale, che divideva nettamente un alto e un basso: allIo il compito di sottomettere gli istinti e le pulsioni, allo Stato quello di contenere le spinte centrifughe della moltitudine, per garantire lunità del popolo. Da qualche decennio però un tale equilibrio sembra sfaldarsi sotto i nostri occhi, lasciando il posto a una rete di scissioni verticali, una miriade di spazi circoscritti, nicchie e micromondi artificiali, situati spesso in una zona grigia che rende i fatti indistinguibili dalle rappresentazioni. Uno scenario ancora in piena evoluzione, che al momento però sembra imporre agli individui un regime di precarietà e dissociazione sempre più profondo, lasciando emergere nei suoi interstizi solo delle comunità imperfette: troppo fragili e interdipendenti per potersi segregare in uno spazio autarchico, ma troppo ostili e concentrate su se stesse per riuscire a cooperare in una forma non antagonistica.

L'idea di creatività come atteggiamento mentale proprio (ma non esclusivo) degli esseri umani nasce nel Novecento.I primi studi sul fenomeno risalgono agli anni venti.Nella specie umana, mentre in alcuni campi - la matematica, per esempio - la creatività sembra svilupparsi meglio in giovane età, in altri - letteratura, musica, arti figurative - continua per tutto l'arco della vita.

5.18 MB Dimensione del file
9788822902184 ISBN
Gratis PREZZO
Il paradosso antropologico. Nicchie, micromondi e dissociazione psichica.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.clubajedrezcalasanz.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

0 Citazioni e frasi dal libro Il paradosso antropologico di Massimo De Carolis - Anobii. FROID e la folla in cui l'individuo SI "PERDE": si omolga alla maggioranza ... la DIGNITA', L'INTIMITA', IL DECORO E L'EQULIBRIO psichico dell'uomo. ... IL PARADOSSO degli SCHIZOFRENICI CRIMINALI, ormai h...

avatar
Mattio Mazio

Il paradosso antropologico. Nicchie, micromondi e dissociazione psichica è un libro di Massimo De Carolis pubblicato da Quodlibet nella collana Quodlibet: acquista su IBS a 15.20€!

avatar
Noels Schulzzi

tecnica (Bollati Boringhieri, 2004) e Il paradosso antropologico. Nicchie, micromondi e dissociazione psichica, Quodlibet, 2008. Además, es colaborador de Il ...

avatar
Jason Statham

> Massimo De Carolis – Il paradosso antropologico. Nicchie, micromondi, e dissociazione psichica [Quodlibet, Macerata 2008, pp. 160, € 16] De Carolis, Massimo, Il paradosso antropologico. Nicchie, micromondi e dissociazione psichica Macerata, Quodlibet, 2008, pp. 192, € 16.00, ISBN 9788874622023 Recensione di Antonio Tursi – 16 febbraio 2009 Indice - L'autore Nel 1971, Noam Chomsky e Michel Foucault si confrontavano sul concetto di natura umana.

avatar
Jessica Kolhmann

Compra Il paradosso antropologico. Nicchie, micromondi e dissociazione psichica. SPEDIZIONE GRATUITA su ordini idonei. Il paradosso antropologico. Nicchie, micromondi e dissociazione psichica è un eBook di De Carolis, Massimo pubblicato da Quodlibet nella collana Saggi a ...